Conferenza stampa OncoEmatologia ad Oristano: Un diritto o un problema

Le Associazioni Komunque Donne Odv, Le Belle Donne, CITTADINANZATTIVA, AIL e ADICONSUM, hanno convocato, in data 10 febbraio,  una conferenza stampa  per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e della politica sulla grave vicenda che riguarda il servizio di Oncoematologia della ASSL di Oristano, spiegare i fatti e proporre soluzioni per dare risposte sia alle situazioni di emergenza (la punta dell’iceberg è il caso della paziente R.B. di 77 anni alla quale, per un mero problema burocratico, si nega il diritto alle cure salvavita), che per risolvere il problema che sta a monte: la continuità del servizio di Oncoematologia.


Alla conferenza stampa sono stati invitati a presenziare i Consiglieri Regionali espressione del territorio, il Sindaco di Oristano nella sua qualità di Presidente del Distretto Sanitario e il Referente della Oncoematologia della ASSL di Oristano Dott. Paolo CASULA.